Antonio

ANTONIO RIZZO, IN ARTE TONY RIZZO, PER GLI AMICI: "TONINO"
NATO IL 17/04/1963
SEGNO ZODIACALE: ARIETE
OCCHI: MARRONI
COLORE CAPELLI: CASTANI
CARATTERE: TRANQUILLO, SIMPATICO, ALTRUISTA E PERMALOSO
HOBBY: APPASSIONATO DI ELETTRONICA
STRUMENTO: CHITARRA

 

Ciao Tonino, come stai?

Tutto bene, grazie.

Tonino, a che età hai iniziato la tua carriera musicale?

Iniziai a quattordici anni come bassista, suonando con piccoli gruppi di paese, poi la passione era talmente tanta che decisi di iscrivermi al conservatorio di Matera studiando il contrabbasso.

Quindi la passione per la chitarra nasce dopo?

Esattamente: iniziai a suonare la chitarra a 19 anni, sempre divertendomi con gruppi di paese; poi, nel 1993, mi sono trasferito a Piacenza e iniziai a conoscere la cultura del liscio, e così entrai a far parte dell’orchestra di Mauro Rizzi fino al 1998. Subito dopo accettai la proposta di entrare a far parte dell’orchestra di Franco Bastelli fino al 2008, dopodiché sono entrato nell’orchestra di Pietro Galassi.

Come ti trovi con l’orchestra Galassi?

Molto bene. Nonostante io abbia la distanza a mio sfavore, ho sempre avuto dal primo momento la disponibilità di tutti i ragazzi dell’orchestra e soprattutto di Pietro. E’ una bella famiglia, anche perché se non fosse così non riusciremmo a passare delle intere giornate insieme.

Tonino, qual è il tuo chitarrista preferito?

George Benson.

Il tuo cantante preferito?

Al Jarreau.

Il tuo attore preferito?

Il grande Totò.

Qual è il tuo film preferito?

"Cado dalle nubi".

Parlando di buona forchetta qual è il tuo piatto preferito?

Melanzane ripiene piccanti, preparate dalla mamma.

Cambiando argomento, come deve essere la tua donna ideale?

Bionda, occhi scuri, abbastanza formosa e con almeno la quarta di reggiseno.

Va bene, per il momento ti lascio e ti ringrazio per la collaborazione.

Grazie mille a te e un saluto particolare a tutti i nostri fans. Ciao.

Sito realizzato a cura di DL Multimedia in collaborazione con Paolo Coveri www.paolocoveri.it